Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Covid, oltre 4.600 positivi nel Maceratese. Sospesi 7 farmacisti no vax

In provincia non ci sono più comuni Covid free: record a Civitanova con oltre 800 contagi. Cinque le persone ricoverate in terapia Intensiva

L'ospedale di Macerata

MACERATA – Il Covid con la nuova variante Omicron è riuscito a “fare breccia” in tutti i comuni del Maceratese e, a differenza di quanto registrato la scorsa settimana, non ci sono più territori immuni dalla pandemia e sono 264 i nuovi casi registrati ieri (12 gennaio) in più rispetto a martedì. Sono diversi, però, i piccoli comuni in cui i positivi sono inferiori a cinque, secondo quanto registrato sempre ieri dal Servizio sanità della Regione: Bolognola, Camporotondo di Fiastrone, Castelsantangelo sul Nera, Cessapalombo, Monte Cavallo Muccia, Poggio San Vicino e Serravalle del Chienti.

Prosegue nel frattempo anche la campagna di immunizzazione e sono sette i farmacisti sospesi dall’Ordine perché hanno deciso di non vaccinarsi. «Meno dell’1% degli operatori della provincia non ha aderito alla campagna vaccinale, su un totale di 740 iscritti – spiega Luciano Diomedi, presidente dell’Ordine -. Queste persone sono state sospese, quindi non possono svolgere nessuna delle mansioni che richiede l’iscrizione». La sospensione, al momento, durerà fino al 31 marzo 2022 o fino a quando non cambierà il loro stato vaccinale.

Le persone chiuse in casa in tutta la provincia perché positive, invece, ieri complessivamente erano oltre 4.660, a differenza delle poco più di 2.700 registrate una settimana fa. Anche il Maceratese, quindi, si allinea all’aumento dei contagi che si sta registrando un po’ in tutta Italia.

Quasi 150 contagi in più in una settimana sono stati registrati a Civitanova, passata dai 679 positivi registrati il 5 gennaio, agli 825 registrati ieri a cui s aggiungono anche 874 persone in quarantena. Seguono Macerata con 563 positivi e 626 persone in isolamento (il 5 gennaio i positivi erano 387), Tolentino con 368 positivi e 380 persone in isolamento, Recanati con 334 positivi e 353 persone in isolamento, Potenza Picena con 254 positivi e 266 persone in isolamento, Porto Recanati con 247 positivi e 259 persone in isolamento, Corridonia con 177 positivi e 191 persone in isolamento, San Severino con 158 positivi e 164 persone in isolamento, Morrovalle con 122 positivi e 133 persone in isolamento, Pollenza con 121 positivi e 133 persone in isolamento, Matelica con 118 positivi e 125 persone in isolamento, Montecassiano con 113 positivi e 119 persone in isolamento, Treia con 109 positivi e 117 persone in isolamento, Monte San Giusto con 107 positivi e 112 persone in isolamento e Montecosaro con 100 positivi e 114 persone in isolamento.

Cinque le persone ricoverate in terapia intensiva a Civitanova, 16 quelle in area semi-intensiva (nove a Macerata e sette a Civitanova), 11 invece, i pazienti ricoverati al pronto soccorso (sette a Civitanova e quattro a Macerata).