Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Corsi di studio e seminari, siglato l’accordo tra Arma dei carabinieri e Unicam

Oggi pomeriggio il rettore dell'Università di Camerino Claudio Pettinari e il generale di brigata Fabiano Salticchioli hanno firmato la convenzione

CAMERINO – Collaborazione tra Unicam e Arma dei carabinieri per la formazione di carabinieri e studenti, oggi pomeriggio è stata siglata la convenzione. Il campus universitario Unicam di Camerino ha stipulato un accordo con la Legione carabinieri Marche per lo sviluppo e l’accrescimento culturale, oltre che professionale, degli appartenenti all’Arma dei carabinieri. La convenzione porterà all’instaurazione di forme di collaborazione con l’Arma per garantire una crescita formativa per i carabinieri in servizio, in congedo e per i loro congiunti.

Il generale di brigata Fabiano Salticchioli e il rettore Claudio Pettinari

Il protocollo è stato siglato nella sede dell’Ateneo dal rettore Claudio Pettinari e dal generale di brigata Fabiano Salticchioli, comandante della Legione carabinieri Marche. Erano presenti anche il generale di brigata Aldo Scalinci, presidente del Cobar Marche, una rappresentanza dei delegati che hanno promosso l’iniziativa in ateneo, il generale Tito Baldo Honorati, ispettore regionale Anc Marche e il tenente colonnello Massimiliano Mengasini in rappresentanza del comando provinciale di Macerata.

La collaborazione si svilupperà nell’ambito di corsi di studio sia a tempo pieno sia a tempo parziale, per favorire la formazione del personale dell’Arma dei carabinieri attraverso la partecipazione alle attività didattiche istituzionali curricolari. A sua volta il comando legione carabinieri Marche assicurerà il proprio contributo nell’organizzazione di attività seminariali attraverso la valorizzazione delle proprie professionalità.