Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Corridonia a rischio zona arancione. «Positivi in aumento, siamo sotto osservazione»

Il punto del sindaco Cartechini: «Non dobbiamo abbassare la guardia, ma porre la massima attenzione con responsabilità e impegno»

CORRIDONIA – Corridonia resta “sorvegliata speciale” perché il continuo aumento dei contagi porta a pensare che la prossima settimana potrebbe passare in zona rossa o arancione rafforzata. Secondo l’ultimo aggiornamento del Servizio sanità della Regione, infatti, oggi (15 maggio) sono 124 le persone in isolamento, di cui 81 positive, contro le 181 persone che erano in isolamento sette giorni fa (l’8 maggio) di cui 64 positive. Un aumento di 17 positivi molto pesante per il piccolo Comune.

«Dall’ultimo aggiornamento della scorsa settimana i numeri dei positivi risultano sensibilmente e ulteriormente aumentati – spiega il sindaco Paolo Cartechini – e, proprio per questo, il nostro Comune è sotto osservazione. Non dobbiamo abbassare la guardia e porre la massima attenzione con responsabilità e impegno per non peggiorare ulteriormente la situazione e non rischiare di avere maggiori restrizioni. Dobbiamo continuare nella scrupolosa prevenzione, osservando tutte le disposizioni impartite, utilizzando sempre la mascherina, mantenendo il distanziamento e igienizzando le mani. L’impegno di ognuno serve per la sicurezza di tutti».