Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Coronavirus e didattica: Università di Macerata e istituti comprensivi dialogano on line

Appuntamento in Rete per giovedì 2 aprile: dirigenti scolastici, insegnanti e docenti universitari si confronteranno su come cambiare le tradizionali modalità di insegnamento, in tempi di Covid-19

Gli istituti comprensivi e l’Università di Macerata si danno appuntamento in Rete per condividere e riflettere sulle esperienze in atto, in questi tempi di emergenza sanitaria causa Coronavirus. Giovedì 2 aprile, alle ore 15, l’ateneo maceratese organizza un dibattito con le scuole per l’infanzia, primaria e secondaria di primo grado che ospitano abitualmente i tirocinanti di Scienze della formazione.

Dirigenti scolastici, insegnanti e docenti universitari si confronteranno sul comune impegno formativo, sulla necessità di far dialogare esperienze educative, proposte didattiche, problematiche, riflessioni e dubbi di chi sta cercando di mantenere e rafforzare la relazione educativa con le classi ai tempi del Covid-19.

«Nella situazione attuale scuola e università hanno un compito sociale ed educativo oltre che formativo: non solo continuare nella formazione, ma mantenere vive e salde le reti sociali», commenta il rettore di UniMc Francesco Adornato. «Le aule sono vuote, ma gli insegnanti di ogni ordine e grado, dall’infanzia all’università, e i dirigenti scolastici sono fortemente coinvolti in un impegno educativo che, in questo momento di particolare complessità, richiede di cambiare le tradizionali modalità di insegnamento. È necessario ripensare la didattica, i suoi tempi e i suoi luoghi, la valutazione. Bisogna utilizzare strumenti inediti di comunicazione tra docenti e studenti, scegliere nuove modalità per proporre attività agli studenti, per valutare gli apprendimenti. La scuola sta dimostrando una straordinaria capacità di resilienza e sta cogliendo anche questa drammatica occasione per farne un’opportunità di apprendimento e di crescita».

Il seminario interattivo tenuto su internet, organizzato dal responsabile scientifico dei tirocini Pier Giuseppe Rossi, dalla direttrice del dipartimento di Scienze della formazione, beni culturali e turismo Lorella Giannandrea, dalla presidente del corso di laurea in Scienze della formazione primaria Anna Ascenzi, può essere seguito in diretta on line sul canale YouTube. Interverranno il rettore Francesco Adornato, la direttrice del dipartimento Lorella Giannandrea, la presidente del corso Anna Ascenzi, le tutor del tirocinio e il responsabile scientifico Pier Giuseppe Rossi, dirigenti e insegnanti.