Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Convertini, Varese e UniMc: ecco i protagonisti della giornata inaugurale di Tipicità Evo

Taglio del nastro previsto venerdì 18 novembre, alle ore 10, in piazza della Libertà davanti a un quadro realizzato per l’occasione dall’Infiorata di Castelraimondo

Il palazzo comunale di Macerata


MACERATA – Torna a Macerata, con la seconda edizione, Tipicità Evo che propone un invitante fine settimana tra gusto, curiosità e conoscenza. Appuntamento dal 18 al 20 novembre, nelle piazze, nei palazzi e negli angoli della città, con la manifestazione promossa dal Comune di Macerata in collaborazione con associazioni, partner pubblici e privati e con la partnership scientifica dell’Università degli Studi di Macerata. Tipicità Evo è un vero festival contemporaneo, che privilegia la contaminazione tra attività produttive e spazi pubblici, Ateneo e istituti scolastici, talenti in cucina e chef affermati, curiosi e famosi, piccoli produttori e spiriti innovatori. Eventi speciali, mercatini animati, degustazioni inconsuete e trekking gourmand esplorano le nuove traiettorie del cibo.

Taglio del nastro previsto venerdì 18 novembre, alle ore 10, in piazza della Libertà davanti a un quadro realizzato per l’occasione dall’Infiorata di Castelraimondo all’interno del Tipicità Village. A seguire, appuntamento nella sala consiliare della Provincia di Macerata dove dalle 10.30 si terrà il talk show coordinato da Giuseppe Convertini, conduttore di Linea Verde Rai.

Alle 11.30, sempre presso la sala consiliare della Provincia, “I linguaggi del cibo”, evento curato dall’Università di Macerata che avrà come filo conduttore proprio i percorsi umani e culturali che si celano dietro al cibo, alle tradizioni e alla cultura gastronomica locale, il tutto analizzato da una prospettiva multidisciplinare.

Nel pomeriggio di venerdì 18, a partire dalle 18, l’Auditorium della Biblioteca Mozzi Borgetti ospiterà la chef stellato Viviana Varese per l’appuntamento curato da Banca Mediolanum e Grand Tour delle Marche. In una intervista rilasciata a Gambero Rosso, Varese dichiara che “la cucina è un atto politico”; nel corso dell’appuntamento maceratese cercheremo di decodificare la sua cucina, la sua visione del mondo e i valori che ogni giorno porta avanti grazie al suo eccellente team di lavoro.