Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Controlli a Civitanova, 35 multe per violazioni norme anti-covid

Elevate sanzioni per un totale di 14mila euro. Denunciato inoltre a Mogliano un giovane per omesso soccorso dopo aver provocato un incidente

I controlli dei carabinieri a Senigallia
I controlli dei carabinieri

MACERATA – Più di mille persone controllate e oltre 700 mezzi passati al vaglio. Diverse le denunce sul territorio Maceratese, tra cui quella di un ragazzo albanese che dopo aver provocato un incidente a Mogliano si è dato alla fuga. Questi alcuni numeri dei controlli nel lungo fine settimana pasquale che ono stati svolti dai Carabinieri nelle zone di Macerata, Camerino e Civitanova Marche.

A Civitanova sono state denunciate due persone per violazione del foglio di via obbligatorio e per false generalità. In partcolare poi sono state contestate 35 violazioni per norme anti-covid non seguite: multe elevate per un importo complessivo di 14mila euro.

I Carabinieri di Camerino hanno denunciato, a Serravalle di Chienti, un cittadino perchè trovato ubriaco alla guida della propria vettura. Ritirata la patente. Due le violazioni invece registrate alle norme anti contagio.

A Macerata inoltre sono state sanzionate delle persone: una per violazione della quarantena fiduciaria; tre per non aver indossato la mascherina; quattro per essere state sorprese fuori Comune senza giustificato motivo.