Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Controlli della Stradale nel Maceratese: 136 multe, 621 punti decurtati dalle patenti

Sei pattuglie hanno effettuato una serie di controlli lungo la statale 77 "Valdichienti", la statale 16 e la statale 361 "Settempedana". Scoperte anche 12 persone ubriache alla guida

MACERATA – Eccesso di velocità, mancato uso delle cinture di sicurezza e cellulare alla guida. Sono queste le principali infrazioni rilevate dalla Polizia stradale di Macerata nel corso della giornata di controlli effettuata ieri: 136 le multe fatte. La Polizia di Stato, infatti, ha aderito al programma del Network europeo delle Polizie stradali “Roadpol” che ha pianificato per ieri (21 settembre) una giornata chiamata “Safety Days” per garantire la sicurezza sulle strade.

Così ieri – 21 settembre – la Polizia stradale di Macerata, diretta dal vicequestore aggiunto Tommaso Vecchio, con sei pattuglie ha fatto una serie di controlli lungo la statale 77 “Valdichienti”, la statale 16 e la statale 361 “Settempedana”, anche impiegando autovelox e telelaser. Sono 136 i verbali elevati complessivamente per eccesso di velocità, per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, per l’utilizzo del cellulare alla guida e altre contestazioni di varia natura.

In tutto sono stati decurtati 621 punti dalle patenti. Oltre all’attività di ieri, nel corso dell’ultimo weekend, la Stradale ha svolto altri controlli per reprimere il fenomeno dell’alcol e dell’uso di droghe alla guida. Dodici le persone scoperte scoperte positive mentre erano al volante a cui è stata immediatamente ritirata la patente, per un totale di 130 punti decurtati.