Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Civitanova, nasce un servizio di cremazione per gli amici a quattro zampe

Si tratta del primo servizio di questo tipo nella provincia di Macerata. L'idea è di due giovani imprenditori Francesco Camacci e Massimo Riccobello

cane
(Foto di VERNETO da Pixabay)

CIVITANOVA MARCHE- Occuparsi della morte degli amici a quattro zampe attraverso un servizio di cremazione. Questa l’idea alla base de “La cineraria“, un’azienda nata su iniziativa di due giovani imprenditori, Francesco Camacci e Massimo Riccobello, entrambi di Corridonia. Appassionati di animali, i due hanno deciso di istituire il primo forno di cremazione per animali d’affezione, principalmente cani e gatti, in tutta la provincia di Macerata. «Un gesto d’amore per sempre verso il proprio animale – spiegano – , con una cremazione che restituisce nella provincia di Macerata le ceneri in un’urna personalizzata donando, in questo modo, rispetto e dignità fino all’ultimo istante nel ricordo di quel legame indossolubile».

Il servizio comprende diverse fasi: ritiro dell’animale a domicilio, cremazione, consegna delle ceneri e disbrigo di tutte le pratiche. Il servizio funerario e ritiro spoglie sarà attivo tutti i giorni dell’anno, a tutte le ore. L’inaugurazione è prevista per le 10.30 di domani, 10 settembre, nei locali di via Agnelli, nella zona industriale Piane di Chienti.