Macerata

Civitanova, prova a forzare un’auto: messo in fuga dal proprietario

L’episodio è avvenuto ieri sera: prova a rubare qualcosa dentro un’auto ma non si accorge che il proprietario lo stava osservando

CIVITANOVA MARCHE –  Tenta di forzare un’automobile parcheggiata per rubare qualcosa ma non si accorge che il proprietario stava assistendo alla scena. Messo in fuga e poi rintracciato dai carabinieri poco dopo: è stato denunciato. 

L’episodio è avvenuto ieri sera a Civitanova Marche, intorno alle ore 20.30, in via Indipendenza. È lì che si trovava parcheggiata un’auto finita nel mirino di un malintenzionato, che ha cercato di aprirla. Ma non si era reso conto del proprietario dell’auto, che si è accorto e lo ha messo in fuga. 

È stato fermato in via D’Annunzio. L’uomo, italiano, è stato denunciato.

Ti potrebbero interessare

Civitanova, albanese ritenuto pericoloso espulso dall’Italia

Giovedì scorso (13 giugno) personale della questura ha accompagnato coattivamente alla frontiera marittima di Ancona, per esodo dal territorio nazionale, un cittadino albanese di 30 anni, in esecuzione di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Prefetto di Macerata