Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Si è spento Mauro Mattucci: realizzò il Cuore Adriatico e il palas di Civitanova

Aveva 64 anni e lascia la moglie e due figli. È deceduto nella sua casa di Montesilvano, in Abruzzo a causa di una grave malattia

Il centro commerciale Cuore Adriatico realizzato da Mattucci (foto dal sito www.cuoreadriatico.it)

MONTESILVANO- Il mondo dell’imprenditoria è in lutto per la scomparsa di Mauro Mattucci molto conosciuto nel territorio Maceratese.

L’uomo, 64 anni, è morto l’altra notte nella sua abitazione di Montesilvano, in Abruzzo, a causa di una grave malattia che non gli ha lasciato scampo. Mattucci, che aveva iniziato la sua attività come costruttore, operava nel settore dell’edilizia e delle auto di lusso.

L’imprenditore, noto in Provincia per la realizzazione del centro commerciale Cuore Adriatico, per la fiera e per il palas di Civitanova, in passato era stato implicato anche in alcune vicende giudiziarie. Noto per

L’imprenditore abruzzese arrivò a Civitanova nel 2007 e cinque anni dopo era a capo della società Civita Park e realizzò il centro commerciale Cuore Adriatico che aprì nel 2014. Nello stesso anno, dopo circa cinque mesi dall’avvio dei lavori, venne aperto anche il palazzetto dello sport dove oggi disputa le sue gare la Lube Volley che da Macerata si spostò quindi nella città rivierasca.

Mattucci lascia la moglie e due figlie. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio, alle 15:30, nella chiesa di Sant’Antonio a Montesilvano.