Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Esce di casa e non torna, ritrovato a Porto San Giorgio il 20enne di Civitanova

Il giovane era stato avvistato l'ultima volta ieri sera (21 giugno), intorno alla mezzanotte, a Porto Sant'Elpidio. Rintracciato dallo zio non ha ancora fornito una spiegazione in merito all’allontanamento

Francesco Diomedi

CIVITANOVA MARCHE- Si allontana da casa senza dare spiegazioni: dopo ore di apprensione ritrovato a Porto San Giorgio il 20enne di Civitanova.
Sta bene Francesco Diomedi, il 20enne della città costiera che ieri sera (21 giugno), intorno alle 22, è uscito dalla sua abitazione nel quartiere di San Gabriele – dove vive con i genitori – senza fare ritorno. Un comportamento che ha subito insospettito i familiari del 20enne che hanno lanciato l’allarme e hanno sporto denuncia ai carabinieri della Compagnia di Civitanova. I militari hanno subito avviato le ricerche ma fortunatamente tutto si è concluso per il meglio.

Il 20enne infatti, che non aveva con sé né cellulare né documenti e che era stato visto l’ultima volta intorno alla mezzanotte di ieri a Porto Sant’Elpidio, è stato rintracciato dallo zio intorno alle 16 di oggi (22 giugno) a Porto San Giorgio. Al momento il giovane non ha fornito spiegazioni in merito all’allontanamento.