Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Civitanova, al via le consultazioni di maggioranza per la nuova Giunta Ciarapica

«Senza perdere di vista il fatto che siamo in un momento di emergenza, è arrivato il momento di ricostruire la Giunta affinché ritorni alla sua piena funzionalità» ha detto il sindaco

Il sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica

CIVITANOVA – Al via dalla prossima settimana le consultazioni dei gruppi che compongono la maggioranza in vista della formazione della nuova squadra. È quanto è stato deciso dal sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica a qualche giorno dalle dimissioni dell’assessore Pierpaolo Borroni che ricopre ora il ruolo di consigliere regionale.

«Sarà mia premura confrontarmi e ascoltare le istanze e i progetti che a breve, a medio e lungo termine, devono essere messi in campo per il futuro e per il bene della nostra comunità, senza dimenticare i punti cardine del programma su cui i cittadini hanno deciso di posizionarci alla guida della città più di tre anni fa – ha detto Ciarapica -. Al termine delle consultazioni, le idee e le progettualità verranno sintetizzate in modo collegiale e saranno le condizioni necessarie per individuare le migliori personalità e professionalità che andranno a comporre la nuova giunta».

«Un governo della città che si ispirerà agli ideali del centrodestra ma aumenterà ulteriormente il dialogo con la società civile, con i produttori, i lavoratori, gli imprenditori, gli operatori del turismo e del terzo settore – ha continuato il primo cittadino -. C’è bisogno di una Giunta forte e coesa per portare a termine le opere necessarie all’intera collettività ma è fondamentale la condivisione delle proposte. Se emergerà da parte dei gruppi la determinazione a portare avanti progetti condivisi, l’accordo sui nomi dovrà essere solo una logica conseguenza».

«Voglio ringraziare Pierpaolo Borroni per il lavoro svolto a Civitanova e augurargli di proseguire al meglio il suo compito a Palazzo Raffaello conservando una attenzione particolare per la sua città – ha aggiunto Ciarapica -. Senza perdere di vista il fatto che siamo in un momento di emergenza, è arrivato il momento di ricostruire la Giunta affinché ritorni alla sua piena funzionalità; solo così potremo tornare a essere forti e concludere bene il mandato. Sono certo che dopo aver ascoltato i componenti della maggioranza e aver chiarito i punti che vogliamo portare avanti, arriveremo insieme e presto a una sintesi, al fine di realizzare le proposte necessarie per il bene della città. Non è questo il tempo per disperdere le energie: è il tempo per ritornare all’essenziale e far sentire la vicinanza delle istituzioni ai cittadini in difficoltà, obiettivo che noi crediamo sia il vero compito della politica».