Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Civitanova, blitz delle Fiamme Gialle in due ditte di spedizioni: il cane fiuta marijuana

Complessivamente ammontano a oltre 37 i chilogrammi di sostanza stupefacente rinvenuta grazie al fiuto del cane antidroga. Due i denunciati

Il cane delle Fiamme Gialle in azione

CIVITANOVA MARCHE – Ancora controlli in due ditte di spedizioni, il cane Hanima fiuta la marijuana. Sequestrati oltre 37 chili di droga, denunciati in due. Nuovo maxi sequestro da parte delle Fiamme Gialle della Compagnia di Civitanova, frutto dell’ulteriore rafforzamento dei servizi di prevenzione e contrasto al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti concordato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

I finanzieri, con la collaborazione del cane antidroga, hanno controllato due imprese di spedizioni, in due distinti interventi. Sono stati sottoposti a controllo sommario, esternamente, i colli dei beni, lì in giacenza, in attesa di essere consegnati ai destinatari. Nel corso del primo intervento, in seguito all’insistente segnalazione di quattro colli da parte del cane antidroga, ritenendo che gli stessi potessero contenere sostanze stupefacenti, dopo l’autorizzazione del Pubblico Ministero di turno della Procura del Tribunale di Macerata, li hanno aperti ed ispezionati, rinvenendo al loro interno, complessivamente, circa 30 chili di marijuana. La sostanza stupefacente è stata così sottoposta a sequestro probatorio. Durante il secondo intervento, dopo che il cane antidroga aveva insistentemente segnalato un pacco, si è proceduto con lo stesso modus operandi, sequestrando altri 7,5 chili circa di marijuana.

Complessivamente ammontano a oltre 37 i chilogrammi di sostanza stupefacente sequestrata dalle Fiamme Gialle. I due destinatari dei plichi, subito individuati, sono stati segnalati alla Procura. Si tratta di due civitanovesi di 27 anni.