Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Civitanova, beccati in auto con l’eroina: coppia in manette

La donna, una 30enne maceratese, aveva tentato invano di disfarsi della droga. Il nervosismo del suo compagno ha insospettito i militari. Perquisita anche la loro stanza in un b&b di Porto Potenza Picena

carabinieri

CIVITANOVA – Trovati con l’eroina: coppia in manette. L’operazione dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitanova è avvenuta nella giornata di ieri (mercoledì 19 febbraio) dopo che i carabinieri avevano da qualche giorno notato degli strani movimenti nella zona Varco a Mare e Lido Cluana. In totale sequestrati 22 grammi di eroina.

Ieri sera, lungo la statale 16, i militari hanno fermato una Seat Leon e hanno notato all’interno della vettura una donna, 30enne maceratese già nota alle forze dell’ordine, che cercava di gettare (invano) un involucro che teneva nella tasca della giacca. All’interno sono state rinvenute 15 dosi di eroina. Anche il compagno della donna, un tunisino clandestino di 36 anni con numerosi precedenti in merito allo spaccio, si è subito mostrato nervoso e impaziente.

I carabinieri hanno quindi proceduto alla perquisizione domiciliare in un b&b di Porto Potenza Picena dove i due vivevano da qualche tempo. Anche lì i militari hanno rinvenuto, occultati in un vano, 17 grammi di eroina, del materiale per il confezionamento delle dosi e 100 euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita.

I due sono stati arrestati in flagranza per detenzione ai fini di spaccio e posti ai domiciliari. Domani mattina (venerdì 21), al Tribunale di Macerata, l’udienza di convalida.