Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

La CBF Balducci manda la schiacciatrice Spitoni a maturare in B1 a Jesi

Il percorso di crescita di un'atleta giovane passa per i giusti step e la società ritiene che la giocatrice possa segnare una tappa importante giocando ancora alla Pieralisi

La necessità di far crescere un talento di sicura prospettiva ma ancora acerbo per la serie A2 ha convinto la CBF Balducci Macerata e Beatrice Spitoni, schiacciatrice classe 2002 a separarsi temporaneamente dopo le stagioni nel settore giovanile e l’assaggio di B1 nella passata annata.

Beatrice Spitoni giocherà a Jesi in B1 per continuare a crecere

L’attaccante laterale che la società del presidente Paolella conta di riportare a casa già l’anno prossimo, avrà minutaggio e occasione di crescere ancora giocando una stagione da protagonista in serie B1 con la maglia della Pieralisi Jesi che ha acquisito il titolo per giocare in 3’ serie nazionale.

Non c’è dubbio che si tratti di un arrivederci.

Nel comunicato stampa diffuso per annunciare la notizia, infatti, si legge che «la società e la prima squadra, la aspettano tra un anno al suo ritorno da questa importante esperienza».

In mezzo a molti arrivi tra cui quello di Mancini, Bisconti, Pirro, Sopranzetti tutte dalla Lardini Filottrano, Renieri, Maruotti e le conferme di LIpska, Peretti, Rita, Pomili, Lancellotti, Martinelli, salutano quindi Spitoni destinata a Jesi, Taborelli a Mondovì, Mazzon a Marsala, Nonnati, Tajè. Pericati.