Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Camerino, vandali al Sottocorte village. Nelle immagini delle telecamere un gruppo di giovani

Rotti i muri dei bagni, divelta una colonnina elettrica e lanciato anche un sasso contro la vetrina di un negozio. La videosorveglianza ha ripreso la rissa tra un gruppo di giovani

carabinieri

CAMERINO – Una colonnina elettrica divelta a forza di calci, poi pugni e calci ai tramezzi dei bagni e anche una sassata contro la vetrina di un’edicola. Vandali in azione al Sottocorte Village, l’area commerciale realizzata dopo il terremoto per dare a Camerino un nuovo punto di aggregazione. I danneggiamenti risalgono alla notte tra martedì e mercoledì.

Le telecamere di videosorveglianza avrebbero ripreso una rissa tra un gruppo di giovani e a cui sarebbero seguiti i danneggiamenti. Non è la prima volta che l’area finisce nel mirino dei vandali, per questo stavolta è stata sporta denuncia alla locale caserma dei Carabinieri. A dare un contributo alle indagini anche i vigili urbani che stanno appunto vagliando tutte le immagini delle telecamere.

Danni ingenti nei bagni dove diverse sono le pareti sfondate, prese di mira anche alcune porte e gli specchi. Nell’area esterna, invece, oltre alla colonnina elettrica sono stati danneggiati anche alcuni segnali stradali.