Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Camerino post-sisma, approvati i primi aggregati edilizi. Nuovi spazi per l’ufficio postale

Sono stati approvati durante l'ultima seduta del consiglio comunale: un primo passo per l'avvio della ricostruzione in centro. Oggi la riapertura delle Poste al Sottocorte Village

Camerino, consiglio comunale
Un momento del consiglio comunale

CAMERINO – Il Consiglio comunale di Camerino ha approvato i primi 15 aggregati edilizi nel centro storico della città.

Le proposte di aggregato presentate dai cittadini sono state esaminate dal Consiglio per il recupero degli edifici danneggiati dal sisma. Dopo che verranno approvati, sarà l’Ufficio per la Ricostruzione privata a procedere agli adempimenti previsti dall’ordinanza. Il centro storico di Camerino conta inoltre già sei consorzi volontari.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Sandro Sborgia. «È un grande e lungo lavoro, ma si sta portando avanti con grande impegno e abnegazione – ha commentato -. Un primo passo, che arriva a distanza di tre anni dal terremoto, ma che è concreto e significativo per l’avvio della ricostruzione in centro. I cittadini possono organizzarsi conferendo l’incarico ai progettisti. Voglio sottolineare la nostra forte volontà di un rapporto sempre più stretto tra la cittadinanza, che deve essere partecipe. Per qualsiasi dubbio o spiegazioni le porte sono sempre aperte e siamo a disposizione» ha concluso il sindaco spiegando che, nel frattempo, il Comune sta lavorando per concludere la proposta di un altro blocco di aggregati di cui si discuterà nel prossimo consiglio comunale.

È possibile visionare nel dettaglio la planimetria degli aggregati approvati e i consorzi già costruiti al seguente LINK.

Una giornata di festa quella di oggi, lunedì 10 febbraio, per Camerino che torna ad avere il suo ufficio postale al Sottocorte Village con spazi più adeguati e confortevoli; dalle scosse del 2016 infatti l’edificio era stato trasferito in un container nel quartiere le Mosse.

I nuovi uffici saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30 e il sabato dalle 8:30 alle 13.