Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Belforte, acquista 650 euro di pellet on-line ma non riceve nulla. Denunciata una donna campana

La giovane di Avellino, individuata dai carabinieri, dovrà rispondere di truffa. Stesso reato contestato a un uomo di Napoli per il noleggio, sempre on-line, di un'auto

BELFORTE DEL CHIENTI – Avrebbe promesso una fornitura di pellet a un prezzo vantaggioso, ma ricevuti 650 euro non avrebbe mai consegnato il prodotto. Per questo una donna di Avellino è stata denunciata per truffa. Un uomo originario di Napoli, invece, si sarebbe fatto fare due bonifici per il noleggio di un’auto, ma anche in questo caso si sarebbe trattato di una truffa. Continua l’impegno dei carabinieri della Compagnia di Tolentino guidata dal maggiore Giulia Maggi sul fronte della lotta sia alle truffe sia agli stupefacenti: i militari hanno infatti denunciato in stato di libertà due persone, un uomo e una donna, ritenuti autori di raggiri perpetrati on-line, e hanno segnalato due giovani alla prefettura di Macerata per essere assuntori di droga. Nello specifico, i carabinieri di Belforte del Chienti hanno denunciato una giovane di Avellino per aver indotto, con artifici e raggiri, a versare 650 euro attraverso bonifico, per una fornitura di pellet promessa a un prezzo vantaggioso su un sito ma mai consegnata. Analoga sorte è toccata a un uomo originario di Napoli, che avrebbe indotto la vittima a effettuare due bonifici su carta di debito aperta on-line per il noleggio di un’autovettura. I carabinieri della Stazione di Tolentino hanno denunciato l’uomo all’autorità giudiziaria.

Sul fronte della lotta agli stupefacenti, invece, i militari dell’Aliquota Radiomobile, nel corso di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati in materia di stupefacenti effettuato in fascia notturna, hanno controllato due giovani che si trovavano nelle vicinanze dell’area attrezzata lungo le rive del lago delle Grazie a Tolentino. I due giovani sono stati trovati in possesso di una dose di hashish e di una dose di marijuana per uso personale, la droga è stata sequestrata mentre i due saranno segnalati alla prefettura come assuntori.