Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

L’Atletica Civitanova è in crescita, grandi numeri e soddisfazioni

La società più longeva di Civitanova cresce ancora. E stanno per partire i preparativi per la Stracivitanova, l’evento più atteso nel panorama locale delle corse su strada

Alcun degli atleti del settore Master dell'Atletica Civitanova

CIVITANOVA – Cresce sempre di più l’Atletica Civitanova, quasi 400 gli iscritti tra settore giovanile e master. E non mancano le soddisfazioni e i risultati. Intanto, già sta per mettersi in moto la macchina organizzativa della Stracivitanova, l’evento più atteso e longevo nel panorama locale delle corse su strada.

«C’è movimento nel settore giovanile che, dopo il periodo del covid, è cresciuto ancora di più, essendo uno dei pochi sport, tra quelli all’aperto, che era possibile praticare – ha spiegato il presidente Sergio Bambozzi –. Come sempre, i bambini potranno provare questa disciplina per due settimane ma gli iscritti non mancano. Sabato scorso, abbiamo organizzato un meeting riservato alle categorie Cadetti e Ragazzi, che ha portato a Civitanova 350 atleti, provenienti da tutte le Marche, ma anche dal Lazio e dall’Umbria.

Un momento del meeting organizzato dall’Atletica Civitanova

Anche il settore master – ha continuato il presidente dell’Atletica Civitanova – è in crescita. Alina Mincu e Giusy Piccaluga sono state convocate al Trofeo delle Regioni, a Rieti, domenica, per correre, rispettivamente, gli 800 metri e la staffetta 4×4 e i 3000 metri su pista, mentre Leonardo Doria sarà a Caorle, in occasione dei Campionati Italiani. Ci stiamo togliendo delle belle soddisfazioni. E le gare su strada sono sempre molto partecipate con gli atleti dell’Atletica Civitanova che portano a casa podi e piazzamenti importanti, ogni volta. Intanto, già stanno partendo i preparativi per la Stracivitanova, in programma per il prossimo 12 marzo. Quest’anno speriamo di poter ricominciare anche con la camminata e le altre iniziative».

Gli allenatori dell’Atletica Civitanova durante il meeting