Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Appignano, 50mila euro per la messa in sicurezza della scuola materna

Diversi gli interventi già partiti in questi giorni grazie al decreto "Crescita". Altri 72mila euro saranno destinati alla manutenzione dal campo sportivo di via Del Monte

APPIGNANO – Pronti 50mila euro per la messa in sicurezza delle scuole. Il Comune, infatti, ha deciso di destinare le risorse ottenute grazie al decreto “Crescita” del 2020 alla messa in sicurezza della recinzione della scuola materna comunale. I lavori, iniziati la scorsa settimana, interesseranno la recinzione e il passo carrabile dell’area antistante l’edificio, che presentano delle criticità dovute sia allo stato conservativo dei manufatti sia alla funzionalità degli stessi. Sono partiti anche i lavori di manutenzione straordinaria e sanificazione degli spogliatoi del campo sportivo di via del Monte, per un importo complessivo di 72mila euro finanziati con un mutuo a tasso zero concesso dal Credito sportivo.

«Si provvederà al rifacimento degli intonaci, alla fornitura e posa in opera di nuovi infissi in alluminio e vetro termoriflettente per un miglior isolamento termico – spiega il sindaco Mariano Calamita -. Fondamentale sarà il drenaggio da eseguire sul lato sud per eliminare la causa principale delle infiltrazioni di acqua all’interno della muratura. Si realizzerà un nuovo spogliatoio, oggetto della riconversione dell’attuale deposito e un bagno pubblico, che verrà dotato di aspiratore automatizzato. È prevista anche la realizzazione di una tettoia in acciaio con nuove fondazioni che si estenderà per 45 metri quadri e permetterà un maggior utilizzo dello spazio esterno. Successivamente, con altro intervento, si provvederà alla realizzazione di un nuovo bagno per il pubblico da posizionare accanto alla struttura».

In via di ultimazione, infine, i lavori sul marciapiede di via Manzoni che hanno interessato alcuni tratti rovinati dalle infiltrazioni delle piogge, che sono stati demoliti e ricostruiti.