LG, frigoriferi e lavatrici smart per la salvaguardia dell’ambiente

Al Teatro alla Scala di Milano si alza il sipario sulle nuove soluzioni tecnologiche per la casa che puntano a ridurre gli sprechi di energia, acqua e cibo

Siamo stati a Milano al Teatro Alla Scala, dove LG ha presentato i suoi nuovi prodotti per la casa, lavatrici smart e frigoriferi, con il tema ecologia che ha fatto da padrone.

Abbiamo quindi intervistato Paolo Conti, Marketing Manager – LG Electronics Italia, che in questi due video ci illustra come le nuove tecnologie aiutino sensibilmente il consumatore non solo a risparmiare denaro, ma anche a dare un valido contributo contro gli sprechi energetici, di acqua e di cibo.

Nello specifico le lavatrici smart montano un nuovo sistema di intelligenza artificiale AI DD che riconosce i tessuti inseriti e ne sceglie il programma migliore, poi li lava nel cestello che monta quattro uscite dell’acqua ed è pilotato direttamente dal motore: così facendo si impiega molto meno a concludere un ciclo di lavaggio, risparmiando acqua, corrente e tempo.


I frigoriferi invece sono di classe A+++ che già di per sé fa risparmiare molta corrente, ma le soluzioni proposte durante l’evento puntano non solo a ridurre il consumo energetico, ma anche a diminuire lo spreco di cibo. La FAO, durante la giornata Nazionale contro lo spreco alimentare tenuta il 5 febbraio, ha rivelato che buttiamo, senza averlo consumato, 36 kg di alimenti a testa all’anno. Molti di questi per una cattiva conservazione.

Come potrete vedere dal video, LG ha adottato dei sistemi che ne prolungano la conservazione cercando il più possibile di mantenere e far tornate alla giusta temperatura l’interno del frigo nel più breve tempo possibile. Si può così vedere cosa ci sia all’interno, senza dover aprire la porta, che si dovrebbe tenere aperta il minor tempo possibile.