Cinema in casa, Panasonic lettore Blu-ray DP-UB820: la recensione

Dal rapporto qualità/prezzo eccezionale, ha caratteristiche tecniche all'avanguardia e i servizi streaming più diffusi già inclusi

Sono sempre di più gli spassionati dell’ultradefinizione che desiderano poter vedere i propri film preferiti a casa con la stessa qualità del cinema. Per loro o per chi si avvicina ora alla tecnologia 4K, Panasonic crea un lettore Blu-ray Ultra HD dall’ottimo rapporto qualità/prezzo: il DP-UB820.

Prima di raccontarvi i nostri risultati meglio spendere due righe sulla risoluzione video 4K. In parole povere, la risoluzione di un’immagine indica le sue dimensioni e la quantità di dati in essa. Le immagini digitali sono formate da tanti puntini (pixel), le risoluzioni video a cui siamo stati abituati fino a qualche anno fa sono riesportate in questa immagine comparativa.
Il tubo catodico ci forniva immagini a 858 x 480 pixel (p), poi sono arrivate le TV piatte con risoluzione a 1280 x 720p chiamate HD Ready; con l’avvento del supporto blu-ray, che pian piano soppianterà il vecchio DVD, arriva la risoluzione a 1920 x 1080p denominata Full HD. Da qualche anno a questa parte ha fatto la sua comparsa la nuova tecnologia 4K a 3860 x 2160p (Ultra HD). Per dovere di cronaca stiamo assistendo già alla nascita di TV 8K ma, poiché nessuno ancora supporta tale risoluzione, è inutile pensare di acquistare TV con tale risoluzione. Va detto che per godere davvero della qualità video che regala la tecnologia 4K la TV deve essere almeno da 49 pollici così da gestire al meglio tutti i pixel dell’immagine.

Torniamo al lettore Ultra HD  DP-UB820. Non solo supporta la tecnologia 4K ma anche le nuove tecnologie legate ad essa, quindi la gestione dei colori in formato HDR+, che garantisce colori fedeli al girato. Questa gestione dei colori la si apprezza ad esempio nei documentari o panorami, dove le sfumature nell’immagine sono molteplici. Oggi l’ultra definizione stupisce proprio perché ciò che vedrebbe il nostro occhio dal vivo è davvero molto simile a ciò che appare nella televisione 4K. Come si nota dal retro del lettore, sono presenti anche le uscite analogiche e una ottica per gestire l’audio con tutti gli standard surround più diffusi.

Certo è che per godere appieno degli effetti speciali è meglio affidarsi al cavo HDMI anche per l’audio (il cavo deve essere HDMI 2.1; nei nostri test abbiamo usato due KabelDirekt modello 1600 da 120 Hz). Il DP-UB820 ha infatti due uscite HDMI distinte, una per il video e l’audio insieme e una solo per l’audio.

Per far rendere al massimo le sue capacità tecnologiche è meglio configurarlo come abbiamo fatto noi: il cavo HDMI per il segnale video lo si collega direttamente alla TV, mentre quello audio all’amplificatore surround (automaticamente il segnale audio passa solo per l’uscita Audio Only). Questo perché, essendo dei segnali distinti, meglio non mischiarli e lasciarli il più puri possibile: la differenza si nota.

Nei nostri test abbiamo collegato il lettore alla TV OLED LG 55C8PLA e l’audio all’amplificatore Yamaha RX-A880 e utilizzato i film in 4k: Shazam, Avengers: End Game e A Star is born. I primi due sono film di azione e fantascienza dove la fanno da padrone gli effetti speciali sia visivi che audio. Il lettore è molto silenzioso così non si mischia con il suono, i bassi rimangono sempre ben bilanciati e non si mischiano con la voce.
Il film A star is born invece lo abbiamo scelto per la parte musicale che sfrutta l’impianto audio in maniera molto diversa dai film d’azione. Le note rimangono ben distinte, sembra davvero di sentire un cd musicale e le immagini rimangono molto definite anche nelle scene più scure negli interni.

Le caratteristiche tecniche si possono trovare sul sito ufficiale Panasonic a questo link e il prezzo ufficiale del lettore Ultra HD DP-UB820 è € 399.
È sicuramente un ottimo lettore con caratteristiche tecniche all’avanguardia, e con i servizi streaming più diffusi già inclusi (ad esempio Netflix) che non ha nulla da invidiare ai modelli più blasonati pur mantenendo delle dimensioni accettabili: (L x A x P) 430 x 62 x 204 mm. È adatto anche per chi vuole aggiornare il suo impianto di cinema in casa sostituendolo alle console di gioco, la differenza di qualità salta immediatamente all’occhio.