Windows 10, aggiornamento obbligatorio 1903: ecco come fare

Dallo scorso mese di Maggio, a tutti i possessori di Windows 10 viene richiesto l'aggiornamento obbligatorio alla versione 1903 del sistema

Dallo scorso mese di Maggio, a tutti i possessori di Windows 10 viene richiesto l’aggiornamento obbligatorio alla versione 1903 del sistema.

Per verificare se l’aggiornamento è già installato, basta premere il menu Start andare in > Impostazioni  Aggiornamento e sicurezza  > Windows Update > Visualizza cronologia degli aggiornamenti. Se la schermata che vi appare è come quella dell’immagine che vi mostriamo qui sotto, non dovete fare altro.

La data della richiesta automatica dipende dal momento dell’installazione: è comunque il sistema a segnalarlo con un messaggio che, di solito, appare vicino all’orologio, in basso a destra, nella barra degli strumenti.

Per procede all’aggiornamento premere ok sulla finestra di avviso che appare (Riavvia Ora), oppure selezionare Start  > Arresta> Aggiorna e Riavvia.

Qui è cruciale avere molta pazienza. Il computer non riavvia subito Windows ma procederà alle installazioni in più fasi. La prima parte, quella che arriva al 27% del completamento è la più lunga. Dipende dalla potenza del PC e può impiegare anche un’ora. Gli aggiornamenti verranno scaricati e installati automaticamente: si consiglia, quindi, di non interrompere mai l’aggiornamento.

Mentre il computer installa l’aggiornamento appare la schermata che vi mostriamo qui sotto. Una volta terminata l’operazione, tornerà la solita schermata di apertura, quella che, se l’avete impostata, vi chiederà la password di ingresso per accedere al sistema, altrimenti vi farà entrare subito sul vostro Desktop.


Una volta fatto tutto, consigliamo di selezionare ancora l’opzione Start  > Impostazioni  Aggiornamento e sicurezza  > Windows Update, premere su: “Verifica disponibilità aggiornamenti” e procedere con questi. Dopo di che riavviare ancora una volta il computer ed ecco fatto, il sistema è completamente aggiornato.

Se ancora non avete ricevuto l’avviso, potete forzare l’aggiornamento seguendo le istruzioni riportate dal sito ufficiale Microsoft a questo indirizzo:
https://support.microsoft.com/it-it/help/4028685/windows-10-get-the-update. Usando L’assistente aggiornamento.

L’aggiornamento è fondamentale perché i sistemi con il vecchio Windows 10 1809 non verranno più supportati. Come sempre, prima di procedere, suggeriamo di fare comunque un backup su un disco esterno delle cartelle di sistema Documenti, Immagini, Desktop oltre che di tutte le altre cartelle che possono ospitare dati personali.

Per scoprire quali sono le novità della versione 1903 vi rimandiamo all’articolo ufficiale Microsoft: https://docs.microsoft.com/it-it/windows/whats-new/whats-new-windows-10-version-1903, ovviamente grande attenzione è stata data alla sicurezza.