Centro Pagina - cronaca e attualità

Lifestyle

Il Monte San Vicino 4×4 off road Club si prepara a una serie di iniziative

Tanti gli iscritti al Club con sede ad Apiro, provenienti dalle province di Macerata e Ancona. Molte iniziative sportive, ma anche frequenti escursioni nel campo del sociale

Fuoristrada al San Vicino

Il Monte San Vicino 4×4 off road Club, nasce nel 1999 dalla volontà di alcuni ragazzi, amanti del fuoristrada, volonterosi di condividere la loro passione. Dopo l’affiliazione alla F.I.F., e la creazione di un direttivo, già nell’anno 2000, il Club vantava già circa 50 soci iscritti, numero che negli anni è andato crescendo, dislocati tra le provincie di Macerata, Ancona e zone limitrofe. Zone facilmente raggiungibili anche da Fabriano.

«Avendo la fortuna di poter operare in una zona molto suggestiva e affascinante per gli amanti del fuoristrada, come il Monte San Vicino e dintorni, ogni anno organizziamo eventi che richiamano un forte numero di partecipanti», evidenzia il presidente, Mario Morelli.

Ad inizio anno la tradizionale benedizione dei fuoristrada, a Frontale di Apiro sede del Club, oppure a Elcito, magico borgo appollaiato su uno sperone di roccia alle pendici del Monte San Vicino, che si svolge solitamente a fine gennaio; ad aprile, solitamente dopo Pasqua, il nostro raduno nazionale per eccellenza, “Sulle tracce del Lupo del san Vicino” che parte anch’esso da Frontale di Apiro; a maggio ci si occupa anche del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada, sul famoso Crossodromo “Tittoni” di Cingoli MC; a seguire, a luglio, l’evento in notturna con gli scenari che il monte San Vicino offre; ad agosto, con dei turisti provenienti dalla Svezia e paesi nordici, due weekend, a fine agosto ed inizio settembre, con la festa dei motori, tanto attesa da tutti gli appassionati e non di Off Road, in località Tassanare di Rosora.

«Tra le nostre attività, rientrano, anche alcune escursioni nel sociale, in quanto, a giugno e settembre, saremo impegnati con ragazzi diversamente abili, di Macerata, Castelfidardo e Ancona, per accompagnarli in delle escursioni in fuoristrada, così da poter regalare loro, le emozioni di questa splendida passione. Altro punto di spicco del nostro Club è l’iscrizione e la collaborazione con la Protezione Civile, ormai da sei anni, in cui siamo impegnati attivamente nella formazione di gruppi ad indirizzo fuoristradistico, sia a livello teorico che pratico. Nei nostri anni di attività abbiamo avuto molte collaborazioni, spiccano quelle con Land Rover, per i raduni ufficiali Land-registro storico italiano, con Mitsubishi Italia, con Suzuki ed Audi».

Una realtà, dunque, a tutto tondo. «Tra i nostri soci, vantiamo anche ragazzi che hanno preso parte a delle competizioni come il Challenge, il Cross Country, XTC, così come il Master by F.I.F. con ottime prestazioni. Abbiamo inoltre il volto femminile del Club, conosciutissime nel web con la loro pagina, le nostre tre ragazze tesserate, “Le Lupette” del San Vicino, impegnate in eventi, fiere e raduni, si esibiscono come ragazze immagine con gli acrobaticquadteam nelle fiere, numerette al crossodromo “Tittoni” di Cingoli».

 

© riproduzione riservata