Centro Pagina - cronaca e attualità

Lifestyle

Confcommercio lancia il portale sugli allergeni

Si tratta di una piattaforma che è in grado di generare in tempo reale il cosiddetto registro degli allergeni, oltre al cartello degli ingredienti, obbligatorio per gli operatori dei servizi alimentari

ANCONA – Confcommercio Marche Centrali-Fipe lancia, attraverso una serie di momenti formativi dedicati agli operatori del Food, il portale per essere in regola sulla normativa degli Allergeni. Il prossimo incontro si terrà giovedì 24 maggio alle ore 9 nella sede Confcommercio Marche Centrali di Jesi (in via Pasquinelli 2) e di Fabriano (in via Di Vittorio 3/a); per info: 071-2291342 (Jesi) e 071-2291356 (Fabriano).

«È uno strumento molto importante – spiega il direttore Confcommercio Marche Centrali Massimiliano Polacco – grazie al quale è possibile informare al meglio la clientela fornendo indicazioni chiare ed immediate. La nuova piattaforma ha inoltre il pregio della dinamicità e offre al ristoratore l’opportunità di creare un vero e proprio database di ricette con varie opzioni sia sulla lingua che sulla comunicazione digitale».

Si tratta di una piattaforma che è in grado di generare in tempo reale il cosiddetto registro degli allergeni, oltre al cartello degli ingredienti, obbligatorio per gli operatori dei servizi alimentari. Rispettando tale normativa, gli operatori del settore possono evitare di incorrere nelle pesanti sanzioni che vanno da 3 mila a 24 mila euro.

Confcommercio Marche Centrali ha provveduto sin dall’uscita della norma, il Regolamento Europeo 1169/2011, ad informare i propri associati e a mettere a loro disposizione un software che oggi permette all’operatore del settore alimentare di gestire dinamicamente e direttamente le proprie ricette potendo implementare di giorno in giorno i vari piatti e gli ingredienti.