Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

X Factor e nuovi progetti, la cantautrice jesina Talèa si racconta

Eliminata da Ambra Angiolini alle “Last Call” del noto programma televisivo, la giovane e talentuosa Cecilia Quaranta ripercorre le emozioni vissute e prepara il tour. Oggi esce “Ombre”

Talèa (foto di Lilian Capuzzimato)

JESI – Un milione e duecentomila visualizzazioni. Con Amandoti dei Cccp, Talèa ha incantato X Factor 2022 e l’Italia. Il video della sua audizione è fra i più visti e commentati di sempre sui canali social del programma di Sky. Ha eseguito poi “Dancing in the dark” di Bruce Springsteen ai Bootcamp, ed è stato un grandissimo successo di pubblico e di critica. Con lei, sul palco del celebre talent musicale, la fidata amica Mathilda, la chitarra acustica che da sempre la accompagna. Quindi, alle “Last Call”, si è cimentata con “Dog days are over” di Florence and The Machine, senza la sua amata sei corde. Altra esibizione notevole, ma la giudice Ambra Angiolini ha scelto di non portarla ai “Live”, eliminandola.

La talentuosa cantautrice jesina, Cecilia Quaranta, ripercorre le innumerevoli emozioni vissute all’Allianz Cloud di Milano. Nessun rammarico per la 24enne, che oggi fa uscire il suo primo singolo in italiano “Ombre” e si prepara al tour invernale in partenza a fine novembre. «È stata un’esperienza bellissima, sono molto contenta – le parole di Talèa -. Sto ancora rispondendo alle tante persone che mi hanno scritto. X Factor ha acceso un’enorme luce sul mio progetto, mi ha dato una grande possibilità di farmi conoscere. Ora sta a me sfruttare questi “riflettori”, investendo tempo e idee sulla musica, che è ciò che voglio fare nella vita. Il bello inizia adesso».

GUARDA L’ESIBIZIONE A X FACTOR DI “AMANDOTI

È stata la redazione di X Factor a chiederle di partecipare al programma. «Inizialmente – confessa Cecilia Quaranta – ero molto restia, sono abbastanza distante da questo mondo e lo temevo un po’. Pensavo che potesse snaturarmi e soprattutto non volevo alcuna corsia preferenziale. Dopo qualche riflessione ho deciso di inviare il materiale. Ci tenevo tantissimo a portare Amandoti, è un pezzo che mi rispecchia molto. È stato pazzesco poterlo suonare di fronte a 2500 persone. Un palco davvero emozionante, molto più di quanto potessi immaginare. Sono tantissime le persone che lavorano dietro le quinte del programma, la gestione dei tempi è qualcosa di indescrivibile». Talèa passa le Auditions, passa i Bootcamp e la sua “corsa” artistica si ferma poco prima dei Live. «Ho eseguito “Dog days are over” senza la mia chitarra, è stato molto forte. Era una bella sfida ma sono contenta di essermi presa questo “rischio” – ricorda -. Le puntate in onda in questi giorni sono state registrate fra giugno e luglio e ho avuto tutta l’estate per provare cose, sperimentare, mettere ulteriormente a fuoco il progetto. Senza vincoli. Un’esperienza inestimabile, un punto di partenza per me».

Oggi, 26 ottobre, esce “Ombre”, il primo singolo in italiano di Talèa che esattamente un anno fa ha pubblicato “Tales”, EP di inediti in inglese per l’etichetta Vrec Music Label con il suo nome d’arte. «La Talèa – spiega Cecilia Quaranta – è un rametto destinato a radicarsi, è una porzione di pianta capace di emettere radici e di rigenerarsi dando vita a un nuovo individuo. Proprio secondo questa logica, il mio scopo è quello di creare un ponte tra ciò che è stato e ciò che può esistere oggi: i grandi artisti di ieri come spunto per una musica nuova, per una musica che mi rappresenti oggi».

Talèa (Lilian Capuzzimato)
PROMO FINANZIAMENTO PIANCA
Garden Europa Azienda Florovivaistica