Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Ponte San Carlo chiuso al traffico

Una serie di perdite alla condotta idrica sottostante la sede stradale obbliga all'interdizione della struttura jesina da lunedì 8 a mercoledì 10 aprile. Ecco come cambia la viabilità

Il Ponte San Carlo chiuso al traffico pesante in attesa di interventi strutturali o del rifacimento completo

ANCONA – Una serie di perdite alla condotta idrica sottostante la sede stradale obbliga la chiusura del ponte San Carlo da lunedì 8 a mercoledì 10 aprile. L’interdizione al traffico è stata programmata da Comune e Viva Servizi per attenuare i disagi agli automobilisti, in particolare per l’ingresso e l’uscita dalla città nelle primissime ore della mattinata.

Il divieto di transito scatterà alle ore 8.30 e durerà fino alle ore 18 di ciascuno dei tre giorni. Durante tale fascia oraria, i residenti di Minonna e quanti scendono a Jesi dalla Statale 362 (provenendo da Santa Maria Nuova, Filottrano, ecc.) potranno entrare in città percorrendo via Piandelmedico oppure immettendosi nella superstrada per poi procedere verso le uscite di Jesi est o Jesi ovest.

La chiusura del ponte è determinata dalla necessità, da parte di Viva Servizi, di dover occupare con i propri mezzi l’intera carreggiata per poter eseguire al meglio i lavori.
La stessa Viva Servizi procederà a realizzare la cartellonistica che informerà con largo anticipo delle limitazioni alla circolazione.