Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Vento in Vallesina, tetti scoperchiati a Monte Roberto. Giù un cipresso a Morro D’Alba

Vigili del fuoco in prima linea sul territorio a causa dei danni provocati dalle forti folate che si sono abbattute sulla provincia di Ancona. Più di 90 gli interventi

I vigili del fuoco impegnati a Monte Roberto

JESI – Da oltre 12 ore un vento forte si sta abbattendo sulla provincia di Ancona. Dalle 20 di ieri, lunedì 10 febbraio, oltre 90 sono stati gli interventi messi in campo dai vigili del fuoco per rami, camini, insegne, antenne, grondaie, tegole pericolanti e alberi abbattuti.

Complessivamente sono impegnate oltre 80 fiamme rosse, in maniera più intensa nella media Vallesina dove il vento ha colpito particolarmente il territorio di Monte Roberto scoperchiando tetti e abbattendo alberi.

I vigili del fuoco intervengono a Monte Roberto

Un cipresso pericoloso per la sua insabilità è stato invece tagliato a Morro D’alba all’interno dei giardini nel centro del borgo.

I vigili del fuoco sono dovuto in serata intervenire anche a Monte San Vito, per la messa in sicurezza di una copertura.

Intervento dei vigili del fuoco a Monte San Vito