Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, travolto da un’auto mentre attraversa la strada

Due incidenti si sono registrati a Jesi nel pomeriggio, il bilancio è di due feriti per fortuna non gravi

JESI – Stava attraversando la strada in corrispondenza dell’intersezione semaforica tra viale Cavallotti e via Grecia, vicino ai giardini pubblici, quando improvvisamente una Jeep condotta da una donna lo ha travolto. Attimi di paura a Jesi oggi pomeriggio verso le 18, per l’investimento di un pedone. L’ennesimo investimento che si registra in città nelle ultime settimane. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, sembra che l’uomo – 61 anni jesino – stesse già attraversando. La Jeep guidata da una donna di 45 anni residente a Monsano non ha fatto in tempo a frenare e l’ha investito. La donna ha subito chiamato il numero unico di emergenza 112. Sul posto sono intervenuti i sanitari dell’automedica del 118 e della Croce verde di Jesi.
L’uomo è stato trasferito in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “Carlo Urbani” con un codice giallo di media gravità e per la dinamica del sinistro. Sul posto la Polizia locale per i rilievi di legge.

Un altro incidente, sempre a Jesi, di minor gravità si è registrato nel primissimo pomeriggio (verso le 14,30) in via degli Appennini. Coinvolte, una Peugeot 206 e una Jeep che si sono scontrate semi-frontalmente. Al volante dell’utilitaria francese, una donna di 53 anni jesina, mentre sulla Jeep un 36enne sempre jesino. Entrambi sono rimasti feriti, la donna è stata trasferita in codice giallo al pronto soccorso di Jesi, l’uomo leggermente contuso non ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari. Anche in questo caso, la Polizia locale ha eseguito i rilievi.