Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Tennistavolo, successo sfiorato per la Clementina

Nel primo appuntamento casalingo del campionato di serie Regionale di D2, dove una squadra jesina torna dopo 35 anni, la formazione della Polisportiva cede di un soffio al Quadrifoglio Porto Recanati. Sabato 25 nuovo impegno a Senigallia

La formazione della Clementina
La formazione della Clementina

JESI – Sfiora la vittoria la Polisportiva Clementina nel primo incontro casalingo del nuovo campionato di tennistavolo di serie Regionale di D2, che torna a vedere impegnata una squadra jesina dopo oltre trentacinque anni. Impegnati contro il Tennistavolo Quadrifoglio Porto Recanati, gli jesini della Clementina hanno dato filo da torcere e solo per un soffio non si sono regalati il primo successo.

Roberto Tacconi, tecnico e giocatore di categoria superiore, ha lasciato spazio a Cristiano Taviani che, assieme a Robert Blaga, Sergio Carloni e Antonio Pedretti, costituiscono la formazione al completo. Blaga ha vinto 2 incontri, mentre Carloni e Taviani non sono riusciti a vincere i loro. Nemmeno la sostituzione di Carloni con Tacconi ha scosso la squadra, nonostante la mantenuta imbattibilità di Roberto in campionato. Sul 4-4 Taviani non ha retto alla tensione e perso l’incontro decisivo 3-1.

Una fase dell'incontro alla palestra dell'Istituto Federico II
Una fase dell’incontro alla palestra dell’Istituto Federico II

«Nello spirito di far giocare più persone- commenta Marco Berzano, dirigente tecnico e istruttore della Clementina- continuiamo il percorso di crescita dei nostri atleti. Ci rifaremo alla prossima partita, speriamo già a Senigallia, sabato 25 novembre».