Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Tennistavolo, la Clementina RoyRebel Jesi vola ai playoff per la A2

Dopo il 3-3 nel ritorno con il Campomaggiore Terni, la squadra composta da Pierella, De Luca, Berzano e Catozzi, che si era imposta 4-1 all'andata, chiude seconda e con il pass per il sogno promozione

La Clementina RoyRebel Jesi

JESI – Qualificazione centrata ai playoff per la Serie A2 di tennistavolo per le ragazze della Clementina – RoyRebel Jesi. Sabato scorso la squadra femminile della società jesina ha chiuso la fase a gironi del campionato di Serie B Nazionale con un pareggio (3-3) dopo aver disputato la partita con il Tennistavolo Campomaggiore di Terni.  Le giovani atlete cresciute nella Scuola di Tennistavolo Jesino (Margherita Pierella, Rachele De Luca, Beatrice Berzano) e la senigalliese Maryuri Catozzi non sono riuscite a ripetere il successo dell’incontro dell’andata, che era terminato 4-1 per Jesi.

Nel primo incontro, Beatrice Berzano, 14enne, gioca contro la pari età Irene Moretti, atleta di punta della squadra ternana. La giovane jesina, allenata dal tecnico russo Sergei Mokropolov, non lascia set all’avversaria, imponendosi con il suo gioco di attacco.

Nel secondo incontro Rachele De Luca, partita avanti di 2 set, non riesce a sfruttare il vantaggio contro la Marcocchi, facendosi recuperare e cedendo poi 11-8 al quinto set. Nel terzo incontro, Margherita Pierella, in una partita troppo tesa e con poca lucidità, cede alla Ostili 3-0, pur combattendo su tutti i set giocati.

Sul 2-1 per le padrone di casa, il tecnico jesino inserisce Maryuri Catozzi contro Irene Moretti, replica della partita di andata, ma con un finale diverso. Questa volta la Catozzi non riesce a frenare la Moretti e cede 3-1, portando così la squadra ternana ad un punto dalla vittoria.

Nel match successivo Beatrice Berzano si impone 3-1, cedendo il terzo set ma sapendo riscattarsi con un veloce 11-2. Nella partita decisiva, Rachele ritrova i colpi e il gioco necessario per portare la propria squadra al pareggio, imponendosi 3-0 con la Ostili. La classifica finale, vede la forte squadra sarda del Norbello in testa con 8 punti, seguita dalla Clementina-RoyRebel con 3 punti e il TT Campomaggiore con 1 punto. Il campionato, segnato dalle rinunce di diverse squadre nei 10 gironi nazionali, premia le giovani atlete di Jesi e la Polisportiva Clementina che accedono alla fase finale nazionale, prevista per maggio, per disputare i playoff per la promozione in A2.

Un importante risultato, ottenuto anche grazie all’ottimo campionato disputato dalla giovane Berzano che con l’83.3% di vittorie si piazza terza tra le atlete di questo girone, dietro solo ad atlete come la Brzan (ex n.9) e la Di Meo (ex n.28).