Startup marchigiana approda al Cosmofarma di Bologna

La startup innovativa Mivell, attiva presso l'incubatore di imprese JCube a Jesi, è stata selezionata per partecipare alla exhibition farmaceutica di rilevanza europea

FANO – Mivell, startup innovativa di Fano operante nel campo degli integratori fitoterapici e della nutraceutica, è stata selezionata da una delle manifestazioni più importanti a livello europeo del settore farmaceutico. Dal 5 al 7 maggio, infatti, sarà presente con un proprio stand al CosmoFarma Startup Village 2017 – area dedicata alle nuove e più interessanti realtà di settore

CosmoFarma Exhibition è un evento leader a livello europeo per il mondo farmaceutico. Ecco alcuni numeri importanti, registrati dalla precedente edizione: 31.791 presenze, con forte incremento dall’estero (54 i Paesi coinvolti), 1.059 brand in esposizione e 31 Buyer provenienti da 20 Paesi che hanno partecipato a 700 incontri B2B.

Mivell è risultata assegnataria di uno spazio all’interno dello Startup Village perché si è contraddistinta rispetto a requisiti quali, l’innovatività, originalità, talento imprenditoriale e aderenza al focus Salute&Benessere.

Incubata a Jesi da JCube (Hub d’innovazione del Gruppo Maccaferri), la startup sviluppa e produce fitoterapici, particolarmente efficaci perché costituiti da attivi assimilabili studiati per contrastare patologie croniche dalle quali sono affette un numero crescente di persone (es: colesterolo, osteoartriti, diabete di tipo2 etc.).

Obiettivo di Mivell durante la tre giorni di exhibition, sarà quello di presentare i propri prodotti e gli aspetti innovativi che li caratterizzano alla comunità scientifica, commerciale e distributiva (nazionale e internazionale) presente in quella sede.

Secondo il founder di Mivell, Leonardo Miglionico, «quella del CosmoFarma costituirà un’importantissima opportunità per dare risalto al nostro business e al nostro modo di lavorare: nell’operare non perdiamo di vista la nostra mission «riscoprire l’utilità farmacologica delle molecole naturali, sviluppando prodotti che possano rappresentare una valida alternativa a quelli di sintesi chimica». Infatti i prodotti che sviluppiamo si caratterizzano per specificità terapeutica ed elevata efficacia, che fa leva su aspetti associabili alla biodisponibilità e bioaccessibilità delle molecole naturali presenti nei nostri formulati. Inutile sottolineare che sono queste le tipicità che ci differenziano e rendono unica la nostra offerta; dobbiamo essere bravi nel comunicarlo in questa straordinaria occasione».

Quella di CosmoFarma sarà occasione per sottolineare un altro importante risultato conseguito da Mivell nella prima parte di questo 2017, ovvero la partecipazione al progetto PrInT-Age finanziato dal POR MARCHE FESR 2014/2020, in partnership con le più importanti realtà del biotech marchigiano. Il programma, della durata di tre anni, sarà finalizzato allo sviluppo di un approccio integrato volto a promuovere la salute degli anziani e delle persone fragili attraverso la prevenzione delle infezioni, integrazione nutrizionale e terapie personalizzate.

Mivell sarà responsabile della parte progettuale che svilupperà e testerà clinicamente un nuovo nutraceutico, destinato alle persone anziane, volto a contrastare i fenomeni infiammatori acuti e cronici associati all’apparato muscolo-scheletrico. Il tutto in collaborazione con importanti istituti di ricerca (Università di Urbino ed Università Politecnica delle Marche) ed enti sperimentatori (Ospedali Riuniti di Ancona, INRCA e l’Istituto di riabilitazione Santo Stefano). Inoltre testerà clinicamente anche un secondo prodotto già presente sul mercato: BruMeChol™ – un integratore studiato per contrastare gli stati di ipercolesterolemia.