Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Al via la stagione teatrale a Pianello Vallesina: si comincia con un omaggio a Dario Fo e Franca Rame

Quattro gli spettacoli in scena grazie all'organizzazione dalla Federazione Italiana Teatro Amatoriale. Ecco i titoli: "Come 'l cacio sui macarù"; "Alice" (per le famiglie e per i bamnini), "Na vita tribbulata"

Federazione Italiana Teatro Amatoriale Marche

PIANELLO VALLESINA – Si aprirà con una rocambolesca storia di gelosia, furti e tradimenti firmata Dario Fo e Franca Rame la stagione teatrale di Pianello Vallesina, organizzata dalla Federazione Italiana Teatro Amatoriale (Fita) delle Marche, in collaborazione col Comune di Monte Roberto e la Regione. Quattro gli appuntamenti, tra gennaio e marzo, presso la Sala Polivalente di Pianello Vallesina.

La prima data sarà proprio domenica 26 gennaio, alle ore 17.30, quando andrà in scena “Non tutti i ladri vengono per nuocere”, lo spettacolo scritto dalla storica coppia Fo-Rame, ora reinterpretato dall’Associazione Mnemosine – Gruppo Keteatrotifo. Un canovaccio classico di amori e altri guai a sfondo borghese, quello che gli spettatori troveranno sul palco: un ladro entra nel lussuoso appartamento di un assessore comunale, ma viene continuamente interrotto dalle telefonate della moglie e dalle sue “scenate di gelosia”. Nel contempo fa ritorno a casa il proprietario, che però non è solo, ma in compagnia dell’amante. Riuscirà il ladro nel suo intento? Non mancheranno i colpi di scena, in questa commedia ancora attuale, definita dal gruppo teatrale come “uno sguardo spietato sulla nostra società, con le sue falsità, vizi ed ipocrisie”.

Un’attrice della compagnia Mnemosine

Prossimi incontri della rassegna, sempre di domenica: il 16 febbraio alle 17.30 con lo spettacolo in dialetto “Come ‘l cacio sui macarù” della compagnia Straccamerigge di Jesi, a seguire il 15 marzo lo spettacolo per bambini “Alice” messo in scena dalla compagnia Fuoricopione e per finire, quarto ed ultimo appuntamento sarà quello di domenica 29 marzo alle 17.30, quando la Compagnia Filarmonico Drammatica di Macerata metterà in scena l’opera dialettale “Na vita tribbulata”.

La locandina con gli appuntamenti della stagione teatrale di Pianello Vallesina