Staffolo, sega e piede di porco nell’auto. Denunciate 2 persone “per possesso di arnesi atti allo scasso”

I carabinieri li hanno fermati in località Coste mentre viaggiavano a bordo di una Fiat Punto. I due sono di origini marocchine e residenti a Montefano, in provincia di Macerata

Gli arnesi trovati nel bagagliaio dell'auto dai carabinieri di Staffolo

STAFFOLO – Nell’auto un “piede di porco” e una “sega ad arco“. Denunciati dai carabinieri di Staffolo due persone, un 50enne e un 26enne, di origini marocchine e residenti a Montefano, in provincia di Macerata. Entrambi sono regolari sul territorio nazionale.

Il fatto è avvenuto ieri sera, domenica 21 luglio, intorno alle 19.30. I carabinieri della Stazione di Staffolo, impegnati nei controlli, hanno fermato in località Coste una Fiat Punto. A bordo i due uomini. Nel bagagliaio dell’auto i militari hanno trovato un “piede di porco” e una “sega ad arco”. Gli arnesi sonno stati sequestrati e i due denunciati per “possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso”.

Durante il fine settimana, i militari della Compagnia di Jesi hanno controllato 200 veicoli, identificato 289 persone e elevato 6 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada.