Jesi-Fabriano

Spaccata all’Elettrovintage, razzia di telefonini

I malviventi hanno asportato una trentina di telefonini per un valore di circa 3mila euro. Più consistenti i danni arrecati all'esercizio commerciale in via Clementina a Moie

MOIE – Hanno agito nel corso della notte appena trascorsa, all’Elettrovintage in via Clementina. E poi, una volta messo a segno il colpo, si sono dileguati.

Muniti di cesoie hanno prima tagliato la serranda e, poi, subito dopo spaccato la vetrina servendosi di una pesante pietra.

Una volta dentro gli ignoti malviventi hanno fatto man bassa dei telefonini contenuti all’interno dell’esercizio commerciale e sono riusciti a sottrarne, tra smartphone e cellulari, una trentina, per un valore che si aggira intorno ai 3mila euro.

Molto più  salato il bilancio dei danni arrecati al negozio, circa 6mila euro derivanti dalle vetrine, anche interne, spaccate per sottrarre i telefonini.

Sul posto agenti del Commissariato e Carabinieri che stanno indagando. Non ci sono, però, telecamere di video sorveglianza da visionare.

 

 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

 

© riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare