Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Sorpresa per i 100 anni di nonna Regina: i fiori del sindaco

Il sindaco Massimo Bacci ha omaggiato la signora Regina di un mazzo di fiori per festeggiare i suoi 100 anni

JESI – Cento anni e una grande festa in famiglia per nonna Regina Sbaffi che questa mattina è stata festeggiata dai familiari e da un ospite a sorpresa: a porgere un omaggio alla nonnina, un bel mazzo di fiori, è stato il sindaco Massimo Bacci che ha portato alla centenaria gli auguri suoi e della collettività, orgogliosa dei suoi longevi nonnini. La signora Sbaffi, una vita dedicata alla terra e a tirar su la famiglia (sei figli) ha perso il marito Emilio Bastari circa vent’anni fa, pertanto ha dovuto fare la mamma, la nonna e la bisnonna con tutta l’energia possibile. Tanto amore profuso e oggi ricambiato dai figli Sandro, Sauro, Rita e Rina (due sono mancati purtroppo), dai sette nipoti e dagli 11 pronipoti che hanno festeggiato l’amata nonnina con una bella torta e tanti fiori. «Ha fatto tanto per tutti – dice la nuora Maria Bonetti, moglie di Sandro – vive con noi ed è una regina di nome e di fatto. Le sue condizioni sono tutto sommato buone anche se combatte con l’Alzheimer e talvolta non ci riconosce. Ma quando le abbiamo detto che c’era il sindaco era contenta, quasi non ci credeva».

Regina Sbaffi con il sindaco Massimo Bacci