Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Sold out per Pitecus

Nemmeno il vento e la pioggia hanno fermato lo spettacolo firmato Rezza Mastrella che ieri sera (25 luglio) ha gremito Piazza delle Monnighette a Jesi

Una parte della scenografia dello spettacolo Pitecus

JESI – Pitecus: umorismo irriverente e uno stile graffiante. Inconfondibile e originale Antonio Rezza sul palco di Piazza delle Monnighette, ieri sera, invitato dall’associazione jesina Valvolare che ha fatto centro con una serata da tutto esaurito. Sarà stata la voglia di rivedere Antonio Rezza e Flavia Mastrella, che mancavano da venti anni in città, fatto sta che Jesi ha risposto al di sopra delle aspettative. Sul palco Antonio Rezza è un gigante: capace di trasformarsi in più personaggi per volta, di interagire con il pubblico e farlo sorridere per la gag e le battute fuori campo. A fare da cornice le scenografie di Flavia Mastrella, essenziali nella loro semplicità, mosse da uno straordinario performer che le “indossa” mettendovi il viso, le braccia e le gambe per dare vita a personaggi e storie differenti. A Pitecus non è passato un anno: estremamente attuale nonostante sia l’avanguardia della coppia Rezza Mastrella, lo spettacolo ironizza sulla natura dell’essere umano, nella sua bestialità, e al tempo stesso si prende gioco del pubblico. Una critica alla società, in generale agli individui, certo. Ma non solo, Rezza e Mastrella con grande semplicità mettono a nudo le debolezze dell’uomo (basti pensare al costruttore di barriere architettoniche che prende in giro il disabile costruendo palazzi impraticabili, ndr), e fanno interrogare e sorridere il pubblico di e su se stesso. Quando finisce uno sketch? Quando lo spettatore si sente spaesato. Ieri sera non è andato in scena solo teatro ma metateatro, il teatro che parla di sé stesso. Il pubblico ha apprezzato non solo nei numeri, la piazza è rimasta piena nonostante la pioggia e il vento. Alla serata hanno contribuito la Fondazione Pergolesi Spontini e l’Hemingway Cafè.

Il pubblico presente in Piazza delle Monnighette

Quella di ieri è stata la prima occasione in cui Piazza delle Monnighette è stata chiusa nella parte alta della scalinata, gli eventi estivi termineranno ad agosto con Alessandro Haber che leggerà Bukowski.

 

doctor car jesi autocarrozzeria
agrturismo il gelso fabriano
Interni Arredamenti Jesi