Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Sei Nazioni, arrivano le azzurre

C'è attesa per l'arrivo a Jesi della Nazionale Italiana di rugby femminile, che sabato al Carotti affronta il Galles nella gara di debutto stagionale del prestigioso torneo internazionale. Oltre 2.500 biglietti venduti

Le donne del Rugby Jesi '70 alla Pinacoteca di Palazzo Pianetti, nel video su Jesi che precederà in tv la diretta di Italia- Galles.

JESI- Oltre 2.500 biglietti già venduti, un colpo d’occhio al Carotti che promette d’essere, meritatamente, quello delle grandi occasioni e un video virale sul web che, sabato prossimo 4 febbraio, anticiperà la diretta tv di Italia- Galles (sulla Bbc britannica e su Eurosport 2) mostrando le donne della Rugby Jesi ’70, dalle bambine alle “Leonesse” della Coppa Italia, a spasso fra le bellezze della città. Entra nel vivo, con l’arrivo oggi a Jesi della Nazionale azzurra, la tre giorni di grande sport al femminile che caratterizzerà il fine settimana allo stadio Carotti: sabato alle 15 la sfida fra l’Italia e il Galles valida per il Sei Nazioni di rugby, domenica alle 14,30 la partita di serie A di calcio fra Jesina e Fiorentina. Ma sin da venerdì 3 febbraio i giardini di viale Cavallotti (chiuso al traffico il tratto di strada antistante il parco) si animeranno di un villaggio all’insegna di enogastronomia, musica e promozione sportiva.

La Nazionale italiana di rugby femminile festeggia quest’anno la sua decima partecipazione al Sei Nazioni e ad agosto sarà nuovamente impegnata nella World Cup. Le ragazze allenate da Andrea Di Giandomenico saranno al gran completo domani ospiti in Comune, per la presentazione della partita con le gallesi, debutto stagionale nel torneo. Intanto sono altre bambine, ragazze e donne rugbiste a conquistare il pubblico: quelle della società jesina che dalla Pinacoteca e Galleria degli Stucchi di Palazzo Pianetti, dal Palazzo della Signori e Biblioteca Planettiana a Piazza della Repubblica e al Teatro Pergolesi promuovono, rigorosamente in maglia azzurra, le bellezze della città in un video già diffuso sui social e che farà da anteprima alla partita allo stadio e in tv. Per loro anche una “irruzione” sul palco del teatro allestito per le prove de “La Traviata”, opera che andrà in scena proprio nel fine settimana della manifestazione “Cuore Sportivo”.