Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, scontro al semaforo: scooterista travolto. L’autista dell’auto ha un malore per lo choc

Sia lo scooterista che la donna al volante della Panda sono stati trasferiti al pronto soccorso dell'ospedale Carlo Urbani con due codici gialli

Lo scontro al semaforo di viale Verdi-via San Francesco di Jesi

JESI – Uno scontro al semaforo di via San Francesco-viale Verdi si è verificato oggi pomeriggio poco prima delle 18 a Jesi. Coinvolti, una Fiat Panda 30s condotta da una donna di 60 anni jesina e uno scooter su cui viaggiava un uomo, anch’egli 60enne. L’utilitaria, che sembra procedesse da viale Verdi con direzione via San Francesco, per cause in corso di accertamento da parte della Polizia locale – intervenuta per i rilievi di legge – ha travolto uno scooter che stava ingombrando l’incrocio. L’incidente è avvenuto proprio all’intersezione semaforica, saranno gli agenti della Polizia locale a chiarire l’esatta dinamica e le responsabilità del sinistro.
Nell’impatto, lo scooterista è stato sbalzato sull’asfalto. La donna al volante della Panda, per lo choc ha avuto un malore. Immediato l’allarme al 118. Sul posto, oltre alla Polizia locale sono intervenuti anche i sanitari della Croce verde con due ambulanze che hanno trasportato lo scooterista e la donna al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani con due codici gialli. Nessuno dei due è in pericolo di vita. Lievi disagi al traffico durante le fasi di rilevamento del sinistro.