Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Fioretto, a Kazan il ruggito di Elisa Di Francisca

La jesina supera in semifinale l'altra azzurra Alice Volpi e in finale, nel minuto supplementare, la cinese Yue Shi e ritrova dopo quindici mesi il successo in Coppa del Mondo

L'urlo di Elisa Di Francisca a Kazan, ultima vittoria di Coppa del Mondo (foto Bizzi)

JESI – Torna il ruggito di Elisa Di Francisca nella Coppa del Mondo di fioretto femminile. In Russia, a Kazan, la jesina riconquista il successo quindici mesi dopo l’ultima volta ad Algeri. Per Elisa il dodicesimo successo nella competizione.

L’azzurra si afferma nel minuto supplementare, con la stoccata decisiva del 9-8 sulla cinese Yue Shi, che aveva rimontato dal 2-8 sino alla parità. Bronzo per l’altra azzurra, e di casa sulle pedane del palascherma di Jesi, Alice Volpi.

Elisa Di Francisca premiata a Kazan (Foto Bizzi)

In semifinale era stata proprio Elisa Di Francisca a superare nel derby la senese, 15-7. La jesina aveva superato nei quarti per 15-3 l’ungherese Aida Mohamed, dopo le vittoria per 15-5 sulla giapponese Karin Miyawaki, per 15-12 contro l’israeliana Nicole Pustilnik e per 15-8 contro la tedesca Leonie Ebert. 

Domani 23 febbraio la gara a squadre con il quartetto Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Alice Volpi e Martina Batini.