Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Fioretto, tutta la gioia di Elisa

L'azzurra esprime la soddisfazione dopo il trionfale fine settimana di Coppa del Mondo a Kazan, che l'ha vista sul gradino più alto nel podio prima nell'individuale e poi nella prova a squadre con le compagne Volpi, Errigo, Batini

L'urlo di Elisa Di Francisca a Kazan, ultima vittoria di Coppa del Mondo (foto Bizzi)

JESI – «Ecco un’altra Vittoria!!!! Questa volta siamo noi, ognuna con il proprio carattere ed ognuna con la stessa voglia di vincere #grazieatuttolostaff #lavittoriachevolevamo #noiquattro @ Kazan, Republic of Tatarstan».

Esprime così tutta la sua gioia Elisa Di Francisca, sui suoi canali social, dopo il trionfale fine settimana di Coppa del Mondo a Kazan. Al successo nell’individuale che, sabato scorso, l’ha vista tornare dopo quindici mesi sul gradino più alto del podio in Coppa del Mondo, la jesina ha poi aggiunto, insieme alle compagne Arianna Errigo, Alice Volpi e Martina Battini, il trionfo anche nella prova a squadre.

Le azzurre hanno superato lungo il cammino l’Uzbekistan per 45-19, l’Ungheria per 45-13, in semifinale la Francia per 45-28 e in finale per 45-27 gli Stati Uniti.

«Era la risposta che volevo dalle ragazze» il commento al sito ufficiale della Federazione Italiana Scherma da parte del Ct Andrea Cipressa, dopo le polemiche delle scorse settimane fra le azzurre e in particolare fra Errigo e Di Francisca.