Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Jesi, tocca al RugbyTots. «Gioco e fantasia per crescere e scoprirsi»

Al progetto dedicato ai bimbi dai 2 ai 5 anni è destinata, sabato 12 settembre dalle 9.30 alle 12, la prima mattina della due giorni di Open Days del Club al campo di via Mazzangrugno. Domenica 13 spazio al vivaio dall'Under 8 alla 16

L'impianto del Rugby Jesi '70

JESI – «Correre, saltare, muoversi a terra, giocare. E iniziare così a prendere mano a mano coscienza e consapevolezza del proprio corpo. È questo il RugbyTots». Lo spiega Andrea Angelucci, allenatore responsabile del progetto pensato per i bimbi dai 2 ai 5 anni per la società Rugby Jesi ’70. Al RugbyTots sarà dedicata, sabato prossimo 12 settembre dalle 9.30 alle 12, la prima mattina della due giorni di Open Days del Club al campo di via Mazzangrugno.

«Non sarà una vera e propria lezione ma una prima possibilità di provare– spiega Angelucci- tutte le famiglie potranno venire al campo, anche solo per vedere, informarsi, chiedere, capire di cosa si tratta. Per i piccoli che vorranno provare, ci saranno a disposizione dei percorsi: un primo assaggio di attività psicomotoria e la possibilità di iniziare a scoprire il mondo dello sport e il valore dello stare insieme». Da un paio d’anni la società jesina ha introdotto in zona, prima nel centro Italia fra Marche, Umbria e Abruzzo, un programma molto radicato nel nord del Paese.

«Una ventina i bimbi che partecipavano fino a quando ci siamo dovuti fermare lo scorso febbraio ma siamo arrivati a toccare punte anche di 40, 45 presenze- spiega Angelucci- il RugbyTots permette al piccolo di iniziare a sviluppare la crescita motoria tramite il gioco: corse, salti, appoggi, prendere il proprio spazio, scoprire il proprio corpicino. Una attività fatta di gioco e fantasia, utile a prescindere dal fatto che poi si voglia o meno, in futuro, proseguire con lo sport e in particolare col rugby».

Appuntamento nella casa del Club. «Saremo all’aperto- ricorda Angelucci- con a disposizione tutto lo spazio necessario a garantire sicurezza e pieno rispetto delle prescrizioni in materia di distanziamento».

Per iscrizioni e informazioni ci si può rivolgere al numero 339-3425788 o ancora alla pagina www.rugbytots.it. La giornata di domenica 13 settembre (10-12,30; 16-19) degli OpenDays, sempre al campo di via Mazzangrugno, sarà invece dedicata alle categorie giovanili dalla Under 8 alla Under 16: i tecnici di ciascuna categoria saranno disponibili per richieste, informazioni e confronti, oltre ad avere per chi vorrà la possibilità di provare sul campo (info al numero 338-8821041).