Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Rugby Jesi ’70 fa la voce grossa a Siena

Inaugurato il 2020 con una schiacciante vittoria sul campo senese del Sabbione. Il quindici di Fagioli ora è quinto in classifica

JESI – La Rugby Jesi ’70 inaugura 2020 con una schiacciante vittoria in trasferta sul campo senese del Sabbione: 12-31 e quinto posto in classifica per il quindici leoncello.

Partita su un terreno tutt’altro che facile ma sin dall’inizio buonissima prestazione, Santarelli e Pîrlițeanu sulla mediana hanno gestito bene i tempi di gioco, permettendo al resto della squadra di portare pressione agli avversari. 

Il primo tempo termina 7-21 Jesi, con 3 calci di punizione piazzati di Santarelli da 3 punti, una meta spettacolare di Carosi che evita 3 avversari e una meta di Scavone trasformata da Santarelli.  

A cavallo dei due tempi gli avversari tornano sotto ma Jesi riprende in mano la partita e chiude con la meta di Loccioni. Bell’esordio di Jaouhari, entrato nel secondo tempo per Sandroni in terza linea. 

Domenica 26 gennaio arriva a Jesi la Capitolina, squadra forte e dinamica, appena 2 punti sotto il quindici marchigiano in classifica.