Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Roberto Mancini, “ambasciatore di Jesi nel mondo”, protagonista a Porta a Porta

In seconda serata su Rai 1, il commissario tecnico degli Azzurri sarà ospite in studio per raccontare la splendida avventura degli Europei e le prospettive future. Conto alla rovescia in città per il "Mancini Day" al palasport

Roberto Mancini
Roberto Mancini

JESI – Sarà dedicata a Roberto Mancini e a Jesi la prima puntata della nuova stagione di Porta a Porta, la celebre trasmissione televisiva condotta da Bruno Vespa.

Domani (14 settembre), in seconda serata su Rai 1, il commissario tecnico degli Azzurri sarà ospite in studio per raccontare la splendida avventura degli Europei e le prospettive future. Nell’occasione sarà proiettato un pregevole servizio girato tra ieri e oggi nella nostra città dall’inviato Mauro Giliberti con una ricca carrellata di curiosità e aneddoti raccontati da tanti personaggi legati al Mancio nazionale.

Lo stacco finale sarà sui lavori di allestimento al palasport in vista del “Mancini day” in programma mercoledì sera (15 settembre). Per tale occasione la macchina organizzativa di Comune e Fondazione Pergolesi Spontini sta operando a pieno regime, anche di concerto con la Prefettura, per fare in modo che l’evento possa svolgersi al meglio, nel rigoroso rispetto delle normative contro la pandemia. Circa 1300 i posti assegnati, vale a dire un terzo della capienza che è la soglia massima consentita dalla legge per manifestazioni al chiuso.

Il Mancini Day

La serata sarà condotta dal giornalista Marino Bartoletti ed alternerà video che raccontano la splendida cavalcata azzurra fino a Londra e momenti musicali. Sul palco verrà posizionata anche la Coppa Europa che la Federcalcio porterà nella nostra città per arricchire la festa dedicata al commissario tecnico. A Mancini nell’occasione sarà conferito ufficialmente il titolo di “ambasciatore di Jesi nel mondo”, il riconoscimento attribuitogli dal Consiglio comunale quale attestato di stima e di gratitudine per aver contribuito a dare prestigio alla nostra città, su cui si sono accesi i riflettori della stampa nazionale ed europea.