Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Rinvenuto esanime in un terreno a Filottrano, ore d’ansia per don Domenico

Gravi le condizioni del sacerdote che è stato trovato privo di sensi a terra in un terreno agricolo. E' stato trasferito in codice rosso a Torrette

FILOTTRANO – Lo hanno rinvenuto verso le 14,30 esanime, disteso in un terreno al confine tra Filottrano e la frazione di Montoro. Stava raccogliendo delle pesche, quando improvvisamente è stramazzato al suolo, forse colto da malore.

Ore d’ansia per don Domenico Sgalla, 84 anni, il parroco di San Domenico al Padiglione, Arcidiocesi di Ancona-Osimo. Il sacerdote è stato trovato da un ragazzo che, passando, lo ha notato a terra e lo ha riconosciuto. E’ stato lui che per primo ha lanciato l’allarme al 112. Sul posto la Potes di Filottrano e l’eliambulanza Icaro02 che ha trasferito il parroco all’ospedale di Torrette in codice rosso. Le sue condizioni sono molto gravi, purtroppo. La comunità si stringe e prega per il suo pastore, sperando che possa riprendersi in fretta.

© riproduzione riservata