Jesi-Fabriano

Rifiuti ingombranti, occhio alle telecamere mobili

Vanno conferiti al Centro Ambiente del Campo Boario. Ma c'è chi continua a ignorarlo di proposito. Come, per l'ennesima volta, in via San Francesco a Jesi

JESI – Uno scarto scomodo e ingombrante. Così il rifiuto viene abbandonato tra i cassonetti della raccolta differenziata.

Quando, invece, dovrebbe essere conferito al Centro Ambiente del Campo Boario che, per altro, si è pure rifatto il look per darsi una buona sistemata.

Il materasso appoggiato tra i cassonetti di via San Francesco, ben visibile stamattina 17 agosto, proprio di fronte al bar-pasticceria “Zoppi”, fa notizia per due ragioni.

Non è la prima volta che accade nel giro di pochi mesi. Evidentemente per qualcuno è un vizio difficile da sradicare. Oltre che maleducazione. E non succede solo lì, ma in tante altre parti della città.

Poi, ma non di secondaria importanza anzi, si rischiano multe salatissime.

Sono, infatti, almeno una decina le telecamere mobili che la Municipale piazza in giro per la città proprio per “beccare” sul fatto chi non sa adeguarsi alle regole.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

E in diversi hanno pagato molto caro.

Ti potrebbero interessare