Per tutta la notte le ricerche di Gino Bravi. L’appello della famiglia: «Aiutateci a ritrovarlo»

Ancora nessuna traccia dell'uomo che, domenica scorsa (2 dicembre) si è allontanato dalla sua abitazione nel quartiere Minonna, alla periferia di Jesi. La nipote Ilaria in un post su facebook: «Se qualcuno dovesse vederlo lo avvicini e ci avvisi immediatamente»

JESI – Sono proseguite per tutta la notte le ricerche di Gino Bravi, l’83enne di Jesi residente a Borgo Minonna di cui non si hanno più tracce da domenica scorsa.

Dell’uomo ancora nessuna traccia: si è allontanato da casa intorno alle 15 di domenica 2 dicembre da zona Borgo Minonna. Nella parrocchia della frazione si è concentrata una task force di Protezione Civile, carabinieri, vigili del fuoco che si sono dati da fare giorno e notte per ritrovarlo (leggi l’articolo). Gino è alto 1metro e 65 centimetri circa, quando è scomparso indossava un pile grigio, pantaloni di pile neri e un cappello marrone a scacchi. Le telecamere della videosorveglianza lo hanno visto in via XXIV Maggio ed anche in via Latini. Anche in quella zona l’uomo è stato cercato, setacciando ogni angolo ma senza esito. Gino BraviL’intera città è con il fiato sospeso per le sue sorti, più passa il tempo però più le speranze di trovarlo vivo si affievoliscono. I familiari hanno lanciato un appello su Facebook, la nipote Ilaria scrive: «Una persona molto tranquilla ma non riesce bene a parlare, se qualcuno dovesse vederlo lo avvicini e ci avvisi immediatamente. Per favore condividete ed aiutateci a trovarlo! Contattateci al 328 84 87 596».