Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Rave party, controlli a tappeto della Polizia con unità cinofile (Video)

Al bivio per Coste di Poggio San Marcello identificate sino a oggi più di 300 persone, sequestrati 50 grammi di hashish e 5 giovani segnalati come assuntori. All'opera anche i pastori tedeschi Tar e Margot

POGGIO SAN MARCELLO – Continuano i controlli alternati tra Polizia di Stato e Carabinieri all’imbocco di contrada Coste di Poggio San Marcello per il “Blackmoon Festival” in corso di svolgimento da venerdì e che questa sera, 21 agosto, chiuderà i battenti.

Il dispositivo di controllo della Polizia all’imbocco di contrada Coste

Nel pomeriggio, agli ordini del vice questore aggiunto del Commissariato di Jesi, Michele Morra, il dispositivo ha visto l’impiego di agenti del Commissariato jesino, Polizia Stradale e reparto Unità Cinofile di Ancona-Falconara.

Nelle ore precedenti erano state identificate oltre 300 persone, giovani provenienti dall’Italia e dall’estero, e i controlli antidroga avevano portato al sequestro di 50 grammi di hashish e alla segnalazione di 5 giovani quali assuntori.

Il vice questore aggiunto Michele Morra insieme al reparto cinofilo

Al vaglio ci sono diverse posizioni sulle quali pende il Foglio di Via Obbligatorio. Anche nel pomeriggio controlli alle auto in transito e all’opera anche il fiuto di due pastori tedeschi, Tar, maschio di 7 anni e Margot, femmina di 3. Nel complesso c’è da aggiungere che tutto si è svolto all’esterno degli spazi dove il “rave party” si svolge, evento che, comunque, non ha creato problemi e lamentele di sorta nelle zone circostanti.