Centro Pagina - cronaca e attualità

Jesi

Poggio San Marcello, l’ultimo saluto a mamma Barbara

Il paese si stringe alla famiglia per la grande perdita. I funerali saranno celebrati martedì pomeriggio (24 agosto) nella chiesa parrocchiale San Nicolò da Bari

Poggio San Marcello in lutto per Barbara Monnati

POGGIO SAN MARCELLO- Una mamma coraggio che è, e resterà per sempre, il più grande esempio per le sue figlie. Questo era Barbara Monnati, mamma di 45 anni sconfitta da una malattia. La storia di questa donna ha commosso l’intero paese di Poggio San Marcello, comunità piccola ma coesa, che oggi si stringe al marito Mirco Gagliardini, alle figlie Michela e Sara, ai genitori Anna e Gildo, al fratello Sante e a tutti i suoi cari.

Casalinga con una grande attenzione al sociale, alle dinamiche del paese e alle esigenze della società, aveva deciso di dedicare tutto il suo tempo alla famiglia. Ma era sempre la prima a mettersi in gioco quando c’era bisogno di una mano. Aveva collaborato all’organizzazione delle colonie marine per i bimbi del paese ed era immancabile scrutinatrice ai seggi elettorali. Era donatrice Avis, perché consapevole che donare il sangue significava fare del bene.

Gli ultimi venti giorni le condizioni di salute sono peggiorate per Barbara, che domenica alle 11,20 si è arresa, nella sua abitazione a Poggio San Marcello. La salma è stata composta alla Casa funeraria di Bondoni, in via dell’Industria a Castelplanio. Il funerale sarà celebrato questo pomeriggio, 24 agosto, alle 17:30 nella chiesa parrocchiale San Nicolò da Bari a Poggio San Marcello. La famiglia ha promosso una raccolta fondi in favore dello Iom di Jesi e Vallesina per ricordare Barbara e la sua battaglia contro la malattia.