Jesi-Fabriano

Pallamano, Chiaravalle a secco in entrambi i match di A2

Maschile stoppata a Follonica, la femminile cede in casa al cospetto dell'Euromed Mugello. Domenica 25 aprile doppio impegno casalingo

Pallamano Chiaravalle in campo

CHIARAVALLE – Fine settimana da dimenticare per entrambe le squadre di A2 della Pallamano Chiaravalle impegnate in match contro compagini toscane. A Follonica la maschile perde per 23-17 mentre in casa la femminile limita i danni nel recupero della seconda di ritorno e con Euromed Mugello finisce 18-20.

Ad andare in scena per prima la maschile, impegnata nella difficile trasferta di Follonica con una lista assenti davvero cospicua. Il primo tempo, avaro di reti fino al 20’ (il risultato era di 4-2), si conclude con un gap irrecuperabile per Chiaravalle (9-3) che, di fatto, rimane inalterato fino a fine partita, conclusa 23-17.

«La partita non è andata bene – dice Leo Medici, ala destra – siamo scesi in campo con poca voglia e i tre gol del primo tempo sono troppo pochi in un campionato di A2 competitivo come quest’anno. Per assicurarci la salvezza dobbiamo puntare ai punti più che alle prestazioni, dando il massimo sia in allenamento che in partita».

In seguito è toccato alle ragazze di coach Fradi, che hanno condotto davvero una bella partita, recuperando il -5 di fine primo tempo con grinta e caparbietà. Nonostante la buona prestazione di Lombardelli, Manfredi, Gurau e socie è mancato un pizzico di esperienza per portare a casa il risultato, ma passare dal 36-23 dell’andata al 18-20 del ritorno indica che la strada è quella giusta.

«Sapevamo che sarebbe stata difficile, nel secondo tempo abbiamo tirato fuori le unghie andando addirittura in vantaggio- dice Caterina Mariniello, impegnata in A2, Under 17 e Under 20 con Chiaravalle oltre che in A1 con il Cingoli – se fossimo riuscite a farlo sin da subito adesso commenteremmo un altro risultato. Personalmente sento di aver fatto una buona partita nonostante la fatica accumulata in diversi campionati, ma potrei aver dato anche di più».

Il prossimo appuntamento con entrambe sarà domenica 25 aprile in casa. Alle 15,30 Chiaravalle-Ferrara nella femminile, alle 18 Chiaravalle-Carpi nella maschile.

Ti potrebbero interessare